I Nuovi Ecobonus per auto e moto

da | Mag 30, 2022

Pubblicato il 16 maggio sulla Gazzetta Ufficiale, il nuovo decreto prevede bonus fino a 5mila euro per chi acquisterà una nuova auto tradizionale a basso impatto o un veicolo elettrico. Il provvedimento, firmato dal presidente del Consiglio Mario Draghi e dal ministro dello Sviluppo Giancarlo Giorgetti, prevede 650 milioni di euro di incentivi fino al 2024.

Il bonus varia dai 2mila euro nel caso in cui acquisti un veicolo con motore tradizionale a basso impatto, ai 5mila euro se invece si decida di acquistare una auto elettrica

La piattaforma dove si possono effettuare le prenotazioni di auto è attiva dal 25 maggio.

Speriamo che gli incentivi auto servano a fare ripartire il mercato in difficoltà’’– commenta il viceministro allo Sviluppo Economico, Gilberto Pichetto. Per il 2022 sono previste circa 1.300.000 immatricolazioni, con un calo molto significativo rispetto ai livelli precedenti la crisi. “È una buona notizia che arriva con notevole ritardo, ma che darà comunque un apporto abbastanza significativo al mercato auto”.

Le fasce di erogazione dei nuovi Ecobonus riguardano tre categorie specifiche di vetture:

  • autovetture con emissioni comprese fra 0 e 20 g/km di CO2 (auto elettriche);
  • autovetture con emissioni di CO2 comprese fra 21 e 60 g/km di CO2 (auto ibride Plug-in);
  • autovetture con emissioni di CO2 fra 61 e 135 g/km (auto ibride, mild-hybrid, benzina, turbodiesel, GPL e metano).

Nello specifico, i nuovi incentivi prevedono che per l’acquisto di auto elettriche, con un prezzo fino a 35 mila euro + Iva, è possibile richiedere un contributo di 3mila euro. A questi è possibile aggiungere altri 2mila euro di sconto, rottamando contestualmente all’acquisto un mezzo inferiore a Euro5.

Acquistando invece veicoli ibridi plug-in con un prezzo fino a 45 mila euro + Iva, si usufruisce di un contributo di 2mila euro, a cui si aggiungono altri 2mila euro in caso di rottamazione.

Per le auto con motori tradizionali a basse emissioni e alcune tipologie di mild hybrid e full hybrid con un prezzo fino a 35mila euro + Iva, è infine possibile richiedere un contributo di 2mila euro solo con rottamazione.

Gli Ecobonus 2022 sono disponibili anche per l’acquisto da parte di aziende e imprese, professionisti e artigiani, di nuovi veicoli commerciali ad alimentazione elettrica. Sono previsti incentivi a partire da 4mila euro per i veicoli commerciali elettrici con massa massima fino a 1,5 tonnellate per arrivare a 14mila euro per i veicoli commerciali elettrici con massa massima da 7 a 12 tonnellate.

Il decreto, infine, include incentivi anche per l’acquisto di ciclomotori e motocicli elettrici e ibridi.

Stai valutando l’acquisto di una macchina hybrid o elettrica ma sei sprovvisto di una stazione di ricarica? Compila il form per ricevere maggiori informazioni

Prodotto/i a cui sono interessato

Privacy

Trattamento Dati

9 + 14 =

Top